Friday, December 5, 2014

Progetto Guinness World Record

Ho il piacere di annunciarvi che è nata a Trieste l'Associazione Pic Knit Art Cafe.
Dopo l'esperienza nell'estate del 2013 dei "pic nic" a tema "knit" (da cui pic knit) al Parco Coronini di Gorizia (qui e qui alcune foto), una parte del gruppo ha deciso di proseguire l'attività ed unirsi in forma associativa.
 
Il primo progetto dell'associazione ha tanto a che vedere con la passione per il lavoro a mano, con l'amore per la condivisione, con l'idea che lo yarn bombing possa essere molto di più di un semplice gioco. Ha anche tanto a che vedere con la mia personale propensione per i "progetti impossibili"!
L'idea è nata quando per caso. Tanto tempo fa mi trovavo in un ufficio ad un piano alto del Comune, le cui finestre davano direttamente sulla Piazza Unità d'Italia. Vederla così dall'alto, vedere quella piazza con un punto di vista così diverso, dopo averla attraversata a piedi migliaia di volte... il pensiero è stato praticamente istantaneo "Pensa che bello ricoprire tutto l'impiantito della piazza con un tappetone a piastrelle crochet!!!".  Realizzare un tappetone, una mega coperta, partecipare al Guinness dei Primati, realizzare l'installazione di yarn bombing più grande del mondo, tutto in un colpo solo. Oh ma non solo questo! Alla mega coperta lavoreremo in tante e non solo noi del Picknitartcafe e non lo faremo solo per gratificazione personale: doneremo il ricavato della vendita di ogni singola pezza all'AISM per un progetto dedicato ad AISM Trieste.
Per questo progetto noi partiamo da un gesto piccolissimo e siamo convinte che un piccolo gesto possa andare ben oltre se stesso.

Una pezza lavorata all'uncinetto è ben di più di ciò che sembra: è il tempo trascorso nel realizzarla, è il fiume di pensieri/desideri/preghiere/volontà che hanno giuidato le mani che l'hanno realizzata, è la sensazione di pace che il lavorare con le mani ci dona.
Realizzare una pezza.
Lavorare con le mani.
Esercitare la propria perizia e creatività.
Stare bene.
Piccole cose per noi stesse.

Una pezza lavorata a mano è questo, ma può essere di più. Può essere un piccolo tassello che, unito a tanti altri, costituirà un grande oggetto che forse (speriamo) contribuirà a cambiare almeno un po' l'esistenza di alcune persone.
La nostra di sicuro.

4 comments:

Fioredicollina said...

ma è una cosa stupenda questa idea!!! Sono stata a Trieste e mi sono innamorata della vostra famosissima Piazza!!! Diffondero' questa iniziativa nel mio blog !

Patrizia Mainardi said...

ma è un'idea stupenda!! perché riservarla a chi fa parte del gruppo e non estenderla a tutte coloro che possono creare una piccola mattonella (date eventualmente delle misure) e contribuire così al lavoro?
fateci sapere
baci e fusa
Paty

Muscetta said...

Idea grandiosa! Mi associo a quanto detto da Patrizia e aspetto notizie. Buona giornata. Tina

crochetdoll said...

Certamente possono partecipare tutti!
A questo link tutte le infos:
http://picknitartcafe.blogspot.it/p/partecipa-al-guinness-world-record.html