Friday, February 20, 2009

gioie di filo

Ho ritirato dalla tipografia il fascicolo "Gioie di Filo" : spiegazioni su carta per copiare alcuni dei miei monili all'uncinetto. Today I had a call from the printing office, my booklet "Gioie di filo" is ready! Finally I put on paper the instructions to make some of my yarn jewels.

Ho preparato queste dispense per portarle ad Abilmente a Vicenza la prossima settimana.

The booklet will be sold next week during the Abilmente expo in Vicenza.

In questa occasione presenterò proprio questo tipo di lavori, visto che il tema proposto negli atelier creativi sarà la moda fai-da-te. I fascicoli saranno acquistabili (6,00 euro la copia) presso la mia "postazione", dove sarò al lavoro per tutta la durata della fiera. During the expo I'll focus on this kind of works, as the theme of the creative ateliers will the the do-it-yourself fashion. The booklets will be sold (6.00 euros) at my place, where I'll be for the entire period of the expo. Chi volesse copiare i miei monili e sfortunatamente non potesse venire a Vicenza può ordinare, se lo desidera, una copia via mail. Per ulteriori informazioni visitate questa pagina del mio sito e cliccate sull'immagine della copertina. If you want to make my jewels but you can't reach Vicenza, you can order your copy via e-mail. For further informations visit this page of my website and click on the image of the booklet.

5 comments:

Elisa said...

Ma quante forme può assumere il filato colorato sotto il tuo uncinetto?! Un'infinità + 1!!!
Se tutto va bene, potrò ammirarti "dal vivo" ad Abilmente...
Conto i giorni!
Buone creazioni
Elisa

crochetdoll said...

Non vedo l'ora Elisa! Sarà un piacerissimo per me rivederti!!!!

donnaraita said...

Ciao ho visto il tuo messaggio sul blog di Elena Fiore e sono passata a trovarti. Ho scoperto che avevo già visitato il tuo sito in passato quando cercavo idee da fare all'uncinetto. Ho visto la tua collana è stuuuupenda non è che magari esponi anche all'Hobby Show a Milano? Ciao Rita

GIfelt said...

Anche io voglio lasciarti i miei complimenti. Sei straordinaria! Peccato non poterti vedere a Vicenza. Non sono molto d'accordo con te sull'utilizzo della lana: penso che le pecore siano contente di farsi tosare. Non mi togliere il piacere del feltro, per piacere.
Ciao
Giulia

Cl@udia said...

Ho scoperto il tuo sito ed il tuo blog attraverso quello di Elena Fiore.Lei ha un fiuto incredibile per gli Artisti con la A maiuscola e devo dire che, nel tuo caso, tutte le lettere dellaperola ARTISTA sono maiuscole.
In questo momento non trovo parole per dierti quanto mi piacciono le tue creazioni.
Sono dinamiche ma , soprattutto , molto importante per me, ti lasciano la libertà di vederci dentro cio' che si vuole.
Sono creazioni INGIUDICABILI quindi meravigliose proprio per questa sorta di immunità.
Un abbraccio, anche se non ti conosco.