Monday, June 19, 2017

La mia stellina crochet... Sotto un cielo di stelle!

E' con grande piacere che vi parlo oggi di un'iniziativa tutta "stelle e desideri"!
Le stelle da sempre ci accompagnano nel nostro fantasticare, nel trascorrere le sere d'estate naso all'insù, ci fanno sospirare, ci fanno sognare. Sono simbolo di speranza, di gioia ed ora anche oggetto di una splendida iniziativa lanciata da Manualmente, il Salone della creatività che si terrà al Lingotto Fiere di Torino dal 21 al 24 settembre 2017



Varie le iniziative di #sottouncielodistelle: un gemellaggio con INFINI.TO, il Planetario di Torino; un’installazione collettiva realizzata con le stelle handmade inviate dalle creative di tutta Italia; la mostra di alberi di Natale decorati con stelle fatte a mano dalle creative ospiti in fiera.  
Ma andiamo per ordine!

Prima di tutto l'handmade e l'installazione collettiva.
Dopo il grande successo primaverile dell'iniziativa dedicata alle farfalle (ne sono arrivate circa 700!), Manualmente, per l'edizione autunnale, lancia un appello a tutte le creative d’Italia: Mandateci una stella fatta a mano e realizzata da voi!"  Realizzatela con la tecnica che più piace a voi, come volete voi, con i materiali che preferite, con i colori che vi ispirano di più. L'unico vincolo: non deve superare la dimensione di cm. 30x30.
E sono particolarmente felice di essere una delle madrine di questa bellissima iniziativa! Le compagne d'avventura sono le creative Anna Pozzan di TulimamiRosa Forino di Kreattiva, Laura Anna Abelli di Vivere a piedi nudi e Paola Bologna di Oltreverso . Copiate le nostre stelle oppure prendetene spunto e personalizzatele con i vostri colori o materiali. Pronte? Allora: al lavoro!
Ecco qui la mia proposta tutta tema crochet, (ovvio!)
Seguite le spiegazioni e passo passo le foto che illustrano i passaggi un giro dopo l'altro. Vedrete che è facilina e per le meno esperte no problem: in fondo al pattern trovate gli aiutini (cliccate sulle foto per vederle belle grandi)!


Occorrenti
qualche avanzo di filato
uncinetto
ago per fermare i fili
ago da perline
perle di plastica/gingilli/cosucce strambe tipo nettapipe colorate 
feltro rigido sintetico (facoltativo)
filo per cucire in tinta (facoltativo)
ago per cucire
in alternativa: bambagia sintetica da imbottitura

Punti impiegati (ed abbreviazioni)
Catenella (cat.)
Punto bassissimo (p.bs.)
Punto basso (p.b.)
Punto basso in costa
Mezzo punto alto in costa (m.p.a. In costa)
Punto alto (p.a.)
Punto alto in costa

Come si fa

In un circolino di filo lav. in tondo, chiudendo ogni giro con 1 p.bs.
1° giro: lav. 15 p.a. (sost. il primo punto alto con 3 cat.) e tirare il filo d'avvio in modo da chiudere il foro centrale.

2° giro: lav. 2 p.a. in costa in ciascun punto di base(sost. Il primo punto alto con 3 cat.) (= 30 punti).

Con un filo di diverso colore realizzare un decoro inserendo l'uncinetto sotto ciascuna costina lasciata libera nel corso dell'esecuzione del 2° giro e lav. *1 p.bs, 1 cat.*; rip. da *a*
Tagliare il filo e fermarlo ad ago.

3° giro: lav. 3 p.a. in costa in uno stesso p. di base (sost. il primo punto alto con 3 cat.), 1 p.a. in costa in ciascuno dei seguenti 5 p. di base*; rip. da *a* ancora 4 volte.

Eseguire un decoro con il filo di un altro colore sotto le costine libere.

4° giro: *1 p.b. in costa (sost. il primo punto basso con 2 cat.) 3 p.b. in costa nel p. di base seguente, 1 p.b. in costa in ciascuno dei seguenti 6 p. di base*; rip. da *a* ancora 4 volte.

Eseguire un decoro con il filo di un altro colore sotto le costine libere.

5° giro: *1 p.b. (sost. il primo punto basso con 2 cat.) in ciascuno dei seguenti 2 p. di base, 5 p.b. nel p. di base seguente, 1 p.b. in ciascuno dei seguenti 7 p. di base*; rip. da *a* ancora 4 volte.

6° giro: *1 p.b. (sost. il primo punto basso con 2 cat.) in ciascuno dei seguenti 4 p. di base, 3 p.b. nel p. di base seguente, 1 p.b. in ciascuno dei seguenti 9 p. di base*; rip. da *a* ancora 4 volte.


7° giro: *1 m.p.a.in costa (sost. il primo mezzo punto alto con 2 cat.), 1 p.a. in costa in ciascuno dei seguenti 4 p. di base, lav. nel p. di base seguente 7 p.a. in costa, 1 p.a. in costa in ciascuno dei seguenti 4 p. di base, 1 m.p.a.in costa, 1 p.b. in costa, lav. 3 p.b. in costa chiusi insieme, 1 p.b. in costa*; rip. da *a* ancora 4 volte.


Eseguire un decoro con il filo di un altro colore sotto le costine libere.

Ora prima di continuare... gli aiutini!
Il circolino di filo e il primo giro

I tre punti bassi chiusi insieme

Possiamo decorare ancora la nostra stella con un ricamino a punto nodi da realizzare sopra il 5° giro. Ecco come si fa:

Per rifinire ulteriormente la nostra stella infilate 5 perle nel filo aiutandovi con un ago infilaperle. Lavorare poi un giro da rovescio a punto basso, fermando su ciascun vertice della stella una perla. Tagliare e fermare il filo. Decorare il centro con un'altra perla fermandola con il filo.

Potete scegliere di decorare le stelle in corso d'opera come ho fatto io oppure prima eseguire il lavoro all'uncinetto e poi decorarle.


Potete decorare la stella anche cucendo in corrispondenza dei giri 4° - 6° e lungo il contorno esterno dei nettapipe colorati in tinta




Potete decorare le stelle anche cucendo campanelle e gingilli a piacere 
Potete realizzare due stelle, sovrapporle, unirle tra loro ed imbottire, ottenendo una stella cicciottella e morbidosa, oppure ritagliare la forma da una feltrone rigido e cucire questo feltro sul retro della stella con ago e filo.

Una volta realizzate le vostre stelle inviatele entro venerdì 15 settembre alla Casella Postale 3231, via Marsigli 22, 10141 - Torino. Mi raccomando, valgono tutte le tecniche, indistintamente, l’importante è che la stella non superi le dimensioni di 30x30 cm. Tutte insieme daranno vita all’installazione collettiva #sottouncielodistelle (titolo e insieme hashtag dell’iniziativa) nel corso della prossima edizione di Manualmente Autunno.
Al termine del Salone l’installazione sarà donata al Planetario di Torino in occasione dei   10 anni di INFINI.TO la serie di eventi diffusi sul territorio che dal 28 settembre all’8 ottobre celebrerà i 10 anni di attività dell’interattivo science centre dedicato all’approfondimento di temi astronomici, composto dal Museo dell’Astronomia e dello Spazio e da un Planetario digitale tra i più avanzati d’Europa. All’installazione collettiva contribuiranno anche le stelle realizzate dai bambini che parteciperanno ai laboratori a tema previsti presso il Planetario nel weekend  del 2 e 3 settembre. Al termine, le stelle verranno confezionate e donate ai bambini che faranno visita al Planetario. Quindi diamoci da fare: inviamone una quantità.... stellare!!!!


No comments: