Friday, October 30, 2009

Allestimento per Abilmente Autunno: 21 ottobre motaggio dello spazio espositivo!

Il giorno prima dell'inizio della fiera Abilmente sono al lavoro già dalla mattina presto per l'allestimento! Ecco come si presenta l'area atelier al mio arrivo:

A disposizione di ogni creativa: letti ed arredi in ferro battuto di Caporali (nudi) e materassi Wilford Ecco quelli destinati a me: un bel lettone a baldacchino, un paravento, un tavolo e tre sedie

Prima fase: decorare il baldacchino del letto con tante palline colorate lavorate a punto basso:

Le ho appese con del filo sottilissimo trasparente in plastica. Ecco l'effetto visto da lontano:

Seconda fase: vestire il letto. Ho coperto il materasso con una trapuntina di cotone di un bel arancione acceso e poi ho posizionato la coperta/copriletto realizzata da me:

completando l'immagine d'insieme con un cuscino pandan: Dalle foto forse non si nota, ma le righe sono in nero e rosa tenue, mentre sia sul cuscino che sulla coperta sono cucite delle caramelle a disco in po' in rilievo (imbottite): Terza fase: finita la fase "scenografia" eccomi pronta a posizionare i personaggi cioè le bambole e i pupazzi. La prima a trovare posto è la bambola semplice semplice con cuoricini

Pippi attende pazientemente il suo turno per entrare in scena...

... mentre una ad una le altre bambole trovano posto:
e spuntano fuori dalle valige altre cosette colorate come un maglione per Pippi e decorazioni "caramellose" da appendere (come i cuori e bon bon sulla destra nella foto) Fatto questo svuoto del tutto l'ultimo valigione e spuntano moduli rotondi e stelline
che sistemo sul tavolo: andranno cucite negli spazi vuoti del paravento da riempire (Pippi nel frattempo si è messa comoda sul letto e probabilmente schiaccia un pisolino)

Ecco l'inizio del lavoro di assemblaggio dei moduli:

Ecco invece un'immagine a lavoro finito, più posizionamento di un bel pupazzotto tentacoluto sul letto:

Da notare la targa che ricorda come tutto quello che ho preparato per la mostra è stato realizzato usando esclusivamente filati alternativi alla lana (quindi senza che alcuna povera innocente creatura abbia versato una sola goccia del proprio sangue!)

Chi mi conosce sa già cosa questo significhi... le altre invece possono leggere qui ciò che ho scritto nel mio sito e cliccare qui per veder direttamente di cosa sto parlando.

E Pippi?? Eccola finalmente al suo posto pronta ad accogliere i visitatori!

Ancora un tocco prima di cominciare: il tavolo preparato per le dimostrazioni, bello ingombro di gomitoli, campioni e spiegazioni!

PS: lo so che lo sapete già, ma lo voglio ribadire... tutto ciò che vedete in queste foto è stato realizzato da me all'uncinetto (Pippi compresa!) e tutto cruelty free!!! :-)

9 comments:

rachele said...

ripasso di qui per ringraziarti e rinnovarti milioni di complimenti!!
lavoro eccezionale per complessità e design!!lo sai che tra le blogger che hanno pubblicato le foto fatte ,il tuo stand ,è stato tra i più fotografati?
ciao rachele

Fata Bislacca said...

Che bellezza!!!! Curiosità; ma quante erano le valigie? Oppure oltre che amica di Pippi Calzelunghe sei pure un po' Mary Poppins? Di sicuro sei magica e magico è il tuo uncinetto ed ogni volta che passo di qui rimango deliziata! Spero che questo fine settimana tu possa finalmente riposarti come si deve! A presto cara Luisa! Cathy

Fatina Lu said...

fantasmagorico tutto! peccato solo che mi ero dimenticata la macchina foto e ho dovuto aspettare il tuo post! ancora ancora....! baci...Lu

Tibisay said...

Cioè... sono senza parole... ti dirò che, senza togliere nulla a Pippi, la cosa che mi ha più affascinata sono i moduli che hai usato come "abbellimento" delle strutture metalliche!!! Lo trovo GENIALE!!! E grazie di aver condiviso le tue foto, sei un mito.

crochetdoll said...

Ciao ragazze!!!! grazie a tutte!!!!!!! siete deliziose!!!!!
Ora scappo che devo andare a Pordenone per un Knit Café :-) ve ne parlerò nel prossimo post ;-)
per ora buon fine settimana e... aprestissimo!!!!!
Per rachele: indirizzi indirizzi!!!! voglio vedere questi blog! WOW!! :-)
Per fatabislacca: ho letto la tua mail e ti ringrazio, ti risponderò con calma domani, ok?
Per fatalu: no problem cara Lucia, avremo anche le splendide foto fatte dalla fiera!!! anche a te rispondo con calma domani!!!
scusate per la fretta... sono in ritardissimo!!!! PS: oggi l'ombrello volante non vuole mettersi in moto, così devo prendere il treno!!!!

pandora said...

meraviglia delle meraviglie!!!
che mani d'oro...non c'è niente di più da dire :)

elena fiore said...

Ahhhh! Ma ora capisco meglio le "ispirazioni" del precedente post!
Bravissima. Io non ce l'avrei fatta mai, in così poco tempo, ad allestire uno spazio così ampio.
Ma tu sssi magggica!
Buona domenica al profumo di bon bon e gelée :-)

Ciao, elena°*°

Fatina Lu said...

macchè ombrello volante....a te ti ci vuole il teletrasportooooo!!!!
e..lo voglio pure iooooo!
ha ha ha!
senti..quando hai tempo..vieni a lezione che ci manchi! °O°
:P

baci..FataLu

Anonymous said...

Bravissima!! l'allestimento è semplicemente fantastico, ma che te lo dico a fare?? da quando ho scoperto le tue doti sono sempre più meravigliata!!
e grazie soprattutto perchè hai creato cose bellissime senza sfruttare gli animali. questa per me, per noi, è una cosa importantissima! baci e bacioni, Flo.